GARDA – Immobiliare: i norvegesi in prima fila

0

I protagonisti del mercato immobiliare di pregio del 2012, in provincia di Brescia, sono i Norvegesi. A comunicarlo è stata la Italian International Network, la società del Gruppo Wiish che si occupa di compravendita di immobili e case di pregio in provincia di Brescia.

Soltanto negli ultimi 6 mesi, IIN ha infatti ricevuto in media una richiesta alla settimana per soluzioni abitative di valore, da 600mila euro in su, sul lago di Garda o nei territori della Franciacorta. Oltre che dai norvegesi, le richieste provengono anche dalla Russia, Regno Unito, Olanda, oltre che dalla Germania, paese tradizionalmente legato alle spiagge e alle località gardesane.

“La vicinanza a città importanti come Milano, Verona o Venezia e la disponibilità di infrastrutture stradali e autostradali e aeroporti internazionali, fanno della provincia di Brescia, con i suoi laghi e la Franciacorta, la meta ideale per chi cerca luoghi unici, ha dichiarato Martino de Rosa, presidente del Gruppo Wiish. Luoghi incantevoli non convenzionali facilmente raggiungibili è quello che oggi chiedono i compratori stranieri, ha proseguito de Rosa. La provincia di Brescia, ha concluso de Rosa, ha tutte le carte in regola per soddisfare una domanda che nei prossimi anni è destinata ad aumentare”.