SIRMIONE – 30enne in manette per violenze a P. U.

0

I carabinieri del NORm di Desenzano la scorsa notte, giovedì 27 dicembre, sono intervenuti a Sirmione dopo una chiamata al 118 dove era stato segnalato un giovane che diceva di essere stato accoltellato.

Sul posto i militari hanno notato che A. D., 30enne, in evidente stato di ebbrezza alcolica, ha opposto resistenza al personale sanitario intervenuto per la verifica di eventuali ferite, poi rivelatesi inesistenti e ha aggredito i carabinieri prima verbalmente e poi tentando di colpirli con calci e pugni. A quel punto il giovane è stato bloccato e arrestato per resistenza a pubblico ufficiale, procurato allarme e interruzione di pubblico servizio. E’ in attesa del processo per direttissima.