BAGNOLO MELLA – Rissa con i carabinieri: arrestato il fratello di Super Mario

0

Enoch Barwuah è agli arresti domiciliari per l’aggressione, avvenuta domenica, di due carabinieri. Questa sarebbe una notizia come un’altra se Enoch non fosse il fratello di Mario Balotelli, attaccante del Manchester City e della Nazionale italiana. A quanto pare l’irascibilità e il temperamento un po’ troppo esuberante li accomuna. Il ragazzo, di 19 anni, è accusato di violenza e resistenza a pubblico ufficiale.

Super Mario e il fratello..Il “fattaccio” è avvenuto in un locale di Bagnolo Mella dove il ragazzo si trovava in compagnia di amici e della sorella Abigail (concorrente dell’Isola del famosi) che per l’accaduto è stata colta da un malore, e soccorsa dal 118. I carabinieri sono intervenuti per sedare una rissa scoppiata nel locale ma al loro arrivo Enoch, scalzo e a torso nudo, li ha aggrediti e si è pure scagliato contro l’auto di servizio prendendola a calci e pugni. Il ragazzo avrebbe poi raccontato di essere stato aggredito mentre era con gli amici da un altro cliente del bar che gli avrebbe tolto le scarpe e che la sua non voleva essere un’aggressione ai carabinieri.

Il giovane era finito per la prima volta sulle pagine dei giornali quando, nell’ottobre del 2010, in compagnia del più noto fratello, a bordo di un’auto di grossa cilindrata, era finito nel cortile del carcere femminile di Verziano.