LUMEZZANE – Odeon 2013 da faville: esaurito Zuzzurro e Gaspare

0

Si preannuncia con un nuovo tutto esaurito la seconda parte della stagione del teatro Odeon promossa dall’assessorato alla Cultura del Comune di Lumezzane. Dopo le Sorelle Marinetti, Maria Paiato, Marco Paolini e Stefano Accorsi, anche Zuzzurro e Gaspare faranno il pieno di spettatori: i biglietti per la commedia “La cena dei cretini”, in programma venerdì 11 gennaio alle ore 20,45, sono andati a ruba nella prevendita di martedì 18 e mercoledì 19 dicembre scorsi.

Una scena dello spettacolo

La biglietteria del teatro di via Marconi (tel. 030.820162) chiude per le festività e riaprirà martedì 8 gennaio dalle 18,30 alle 19,30 per assicurare il servizio, ma posti disponibili per lo spettacolo non ce ne sono più. Le prevendite riprenderanno poi dal 29 gennaio per  i concerti di “Odeon Classic” e per “Atto finale – Flaubert” di e con il premio Ubu Mario Perrotta, atteso il 5 febbraio.

Il cartellone ha poi in serbo il concerto del primo flauto dell’orchestra del teatro alla Scala Marco Zoni insieme ai Cameristi di Milano (4 marzo), “Il nipote di Rameau” di Diderot con Silvio Orlando (12 marzo), lo zelig Maurizio Lastrico diretto da Gioele Dix in “Facciamo che ero io” (10 aprile) e il “Pantani” del Teatro delle Albe  (30 aprile). Dal 16 gennaio con “Gran Torino” di Clint Eastwood  torneranno anche le “Schegge di Cinema”, i consueti incontri di approfondimento con i grandi film che hanno segnato la storia della cinematografia mondiale, a cura di Enrico Danesi.

Appuntamento il mercoledì fino al 13 marzo, con inizio alle 20,30, a ingresso libero. “Vers e Ùs”, la rassegna in cui le bande, i gruppi e le associazioni culturali diventano protagonisti della scena, riprenderà sabato 26 gennaio con il Gruppo Teatrale Dedalo e si protrarrà con altri appuntamenti fino a maggio. Il sipario calerà il 14 giugno con “Traviata”, serata lirica in ricordo del grande tenore lumezzanese Giacinto Prandelli nel terzo anniversario della scomparsa. Per altre informazioni si può visitare il sito internet.