CAPRIOLO – Parcheggio senza via libera: sequestrato il cantiere

0

Accanto alla nuova Conad, sulla 469 tra Capriolo e Paratico, un’area è stata posta sotto sequestro dalla polizia.
L’imprenditore che stava realizzando un parcheggio, definito abusivo, voleva iniziare i lavori al più presto, per evitare i disagi del cattivo tempo.
Il Sindaco di Capriolo, Fabrizio Rigamonti ha spiegato la situazione: “L’imprenditore ha ristrutturato il magazzino spaccio, dismesso da anni, trasformandolo nel nuovo supermercato Conad. Finiti i lavori, ha chiesto l’autorizzazione per sistemare il vecchio parcheggio dei camion del magazzino per ampliare quello del supermercato.

L’ufficio ha risposto che la richiesta andava presentata a Soprintendenza e Parco dell’Oglio – prosegue il sindaco – l’imprenditore ha invece deciso di iniziare i lavori rimuovendo il vecchio asfalto senza attendere l’autorizzazione”.

Il sequestro a questo punto è scattato e l’area è stata chiusa in attesa di nuove direttive.
Il Sindaco precisa che la situazione si risolverà a breve, “anche perché l’area era degradata prima dell’intervento”.