GHEDI – E’ ancora aperto il bando per l’assegnazione degli orti comunali

0

Il Comune di Ghedi ha approvato il Regolamento dei parchi e degli orti comunali,  riguardante in particolare l’uso degli orti comunali. Il Comume intende creare una graduatoria per l’assegnazione futura di alcuni appezzamenti di terreno di proprietà comunale adibiti al uso ortivo.La graduatoria avrà una durata di 5 anni.

La concessione in uso gratuito dei lotti di terreno da adibirsi ad uso ortivo, ha lo scopo di permettere al cittadino di impegnare il tempo libero in una attività ricreativa, senza scopo di lucro e di favorire le possibilità di socializzazione.Gli appezzamenti che varranno dati in concessione, dell’area di circa 40 mq ciascuno, potranno essere utilizzati dagli assegnatari per coltivare ortaggi e fiori e per i bisogni della propria famiglia.

Per avere diritto all’assegnazione di un lotto di terreno da adibire ad uso ortivo, sono richiesti i seguenti requisiti:

– essere residente nel comune di Ghedi;

– essere pensionato per anzianità;

– non svolgere alcuna attività lavorativa retribuita;

– essere in grado di provvedere direttamente alla coltivazione dell’orto assegnato e non avere a disposizione un altro terreno da coltivare né pubblico né privato.

Oltre a questi requisiti, agli interessati è chiesto anche un impegno costante nella cura del proprio appezzamento, da svolgersi seguendo regole precise. Infatti, la mancata coltivazione del lotto di terreno o l’inosservanza delle norme possono dar luogo alla revoca dell’assegnazione.

La domanda di concessione per gli orti dovrà  essere presentata al Protocollo del Comune di Ghedi (piazza Roma, 45) dal lunedì al venerdì dalle 9:30 alle 12:30 ed il martedì dalle 14:30 alle 16:30, utilizzando l’apposito modulo allegato al bando o disponibile sul sito del Comune. Il bando scadrà il 31 gennaio alle ore 12. Per maggiori informazioni contattare l’Ufficio Ecologia del Comune di Ghedi allo 030/90 58 217.