DESENZANO – Un allegro Natale con i Cuori Ben Nati

0

Non si smentisce lo storico gruppo folkloristico di Rivoltella, i Cuori Ben Nati, che da 46 anni anima il paese con entusiasmo, tra feste e musica popolare. Anche questo Natale, grazie agli eventi in programma nei prossimi giorni, si annuncia all’insegna dell’allegria. Il pomeriggio della Vigilia, la Banda del Fracasso suonerà in centro a Rivoltella (via Di Vittorio) dalle 15.30, per uno scambio di auguri tra concittadini e famiglie, accompagnati da dolci assaggi di cioccolata calda, vin brulé, caldarroste e panettone, e sorprese per i più piccoli distribuite da Babbo Natale!

La sera del 24 dicembre, sempre i Cuori Ben Nati, insieme ai Gnari de Rio e ai Los Caballeros, con il patrocinio dell’Assessorato comunale alla Cultura di Desenzano, invitano giovani e meno giovani in piazza Degli Alpini a Rivoltella, davanti alla chiesa di San Biagio, per attendere insieme il Natale dalle 19.30 a mezzanotte. “Aspettando il Natale”: una serata da trascorrere fra amici, fino al brindisi di mezzanotte… con spumante e panettone offerto! Vin brulé, pirlo, caldarroste, birra, cioccolata calda, il tutto accompagnato dalla simpatia dei mitici Los Caballeros (famosi per le affollate serate in spiaggia al gazebo della Festa del Lago), i Gnari de Rio e Dj Cimel. Per l’occasione sono anche stati rispolverati i vecchi vestiti del presepio vivente di Rivoltella, un’altra tradizione storica che per anni ha animato il centro rivoltellese grazie all’intraprendenza dei Cuori Ben Nati.

E dopo la grande festa in piazza della Vigilia, il Natale in famiglia. Ma per il 26 dicembre, ecco un altro appuntamento musicale per la comunità rivoltellese e non solo. Il gruppo Alpini di Rivoltella e i Cuori Ben Nati, in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Desenzano del Garda, offrono “Il concerto di S.Stefano” nella Chiesa San Biagio di Rivoltella.

Il Quartetto Arabesque (nella formazione trio d’archi con flauto traverso) allieterà con melodie classiche e musiche più moderne, passando per alcuni brani tipici della tradizione natalizia la serata di Santo Stefano, alle ore 20.30. Il Quartetto Arabesque si è costituito nel 2009, ne fanno parte alcuni musicisti accomunati dalla passione per il repertorio romantico e dalla spiccata sensibilità artistica e musicale. In particolare, in questo concerto si esibiranno: Ilaria Ferrari (flauto traverso), Carlotta Arati (violino), Ciro Chiapponi (viola), Antonio Braidi (violoncello). Presenta Francesca Gardenato.

L’ingresso è libero, seguirà un brindisi natalizio sul sagrato della chiesa, con vin brulé e panettone offerti dai Cuori Ben Nati e dagli Alpini di Rivoltella sul Garda.