BRESCIA – Premiati 15 carabinieri, hanno bloccato rapine e furti

0

Stamattina, al Comando provinciale dei Carabinieri di Brescia, quindici militari che si sono distinti in operazioni di polizia giudiziaria sono stati premiati dal colonnello Marco Turchi.

I 15 carabinieri premiati

I militari premiati, quasi tutti effettivi ai comandi della stazione della provincia, sentinelle del sistema di sicurezza, confermano il costante impegno istituzionale nel contrastare i reati di tipo predatorio (furti e rapine).

In particolare, si è proceduto alla premiazione di un appuntato (effettivo alla Radiomobile della Compagnia di Brescia) per l’arresto di un italiano fermato per rapina aggravata, perpetrata ai danni di una farmacia avvenuta nel quartiere San Polo di  Brescia lo scorso 12 dicembre.

Premiato anche un maresciallo capo della stazione di Piancogno che il 22 novembre scorso a Darfo Boario Terme, dopo una specifica attività investigativa, ha reso possibile l’arresto di due romeni responsabili di concorso in rapina perpetrata il 6 novembre ai danni di una tabaccheria del luogo. Consegnate anche diverse ricompense a tredici militari che si sono distinti nell’attività di contrasto ai furti nelle abitazioni e negli esercizi commerciali.

Tra queste ultime, spicca la ricompensa consegnata a un carabiniere della stazione di Palazzolo per l’arresto di quattro extracomunitari che il 20 novembre scorso a Palazzolo hanno perpetrato un furto in un’abitazione privata venendo immediatamente intercettati dalla pattuglia dei carabinieri in servizio preventivo.

SCHEDA DEI CARABINIERI PREMIATI