VALLIO TERME – Proseguono i mercatini, per scoprire la magia del Natale

0

A Vallio Terme sono tornati, lo scorso finesettimana, come vi abbiamo opportunamente segnalato, i mercatini di Natale, per iniziativa della Pro loco e del Comune.

Ma quest’anno sembra essere particolarmente ricco di novità: l’Ecomuseo di Botticino, come vi avevamo riferito a tempo debito, è presente con il progetto del “Sentiero degli Antenati”  all’insegna della conservazione e della promozione storia locale.

Anche la biblioteca comunale “Lino Monchieri” ha lasciato il proprio segno, presentando una mostra fotografica a carattere locale dedicata a “Come siem a Vaj”, con foto storiche di persone e di particolari scorci valliesi.

E’ stata presentata anche una mostra di pittura di tre artisti bresciani: Riccardo Franzoni,  Riccardo Maffioli, Tommaso Calarco, con una ventina di quadri per ciascuno realizzati con diverse tecniche pittoriche, dall’acquarello al dipinto ad olio, alla tavola di legno.

Inoltre, grazie alla collaborazione con i ristoratori, è possibile gustare la cucina tipica locale con il “Menu del viandante”, a prezzo fisso e a base di trippa, spezzatino con funghi e polenta, dolce, acqua, vino e caffè, presso la Locanda Ferandi, il ristorante Il Mirto, l’Osteria dagli amici da Geo.

Le iniziative prenatalizie della Pro loco valliese proseguiranno anche questo fine settimana, il 22 e 23 dicembre, con il presepio vivente nella contrada di Porle, nei pressi del quale si potranno vedere altre bancarelle natalizie.