LONATO – Chiude l’Agenzia delle Entrate

0

L’appello del sindaco di Lonato del Garda, Mario Bocchio, non ha trovato alcun riscontro: la sede decentrata di Lonato dell’Agenzia delle entrate chiude e i nuovi uffici apriranno a Montichiari. Nessun salvataggio, dunque: anche i tentativi del vice presidente provinciale dell’Ordine dei commercialisti Eugenio Vitello sono falliti e alla sede dell’Agenzia delle Entrate di Lonato del Garda non resta altro da fare che chiudere battenti.

Il primo cittadino di Lonato aveva proposto di spostare la sede presso i locali occupati dal Giudice di pace, in comodato, mentre Vitello aveva sottolineato come il cambiamento di sede, e quindi di cittadina, avrebbe potuto procurare non pochi disagi a chi aveva ormai consolidato le proprie abitudini. Niente è bastato ai vertici dell’Agenzia. A fine novembre gli uffici lonatesi cesseranno le loro attività, mentre dai primi giorni di dicembre i cittadini dovranno rivolgersi per le loro pratiche relative alle tasse agli uffici di Montichiari o di Brescia. I funzionari, infatti, sono già stati incaricati di completare le pratiche ancora aperte e sono stati invitati ad indicare le proprie preferenze in merito ai locali nuovi assegnati per la sede.

Il sindaco di Lonato del Garda si è detto dispiaciuto che la situazione abbia avuto questo finale, di certo non quello auspicato dall’amministrazione comunale né dai cittadini di Lonato a dintorni, giacché la scelta dei vertici dell’Agenzia delle Entrate priva l’intero bacino del basso lago di Garda di un servizio assai rilevante. Al Comune non rimane altro da fare che prendere atto della decisione presa e adeguarsi alla stessa.