BRESCIA – Welfare: decreto per lavoro dei giovani

0

E’ in corso di pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale il Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, già positivamente verificato dagli Organismi nazionali di controllo, finalizzato a realizzare un progetto pensato nell’interesse dei giovani per proseguire nella costruzione di un mercato del lavoro più dinamico e inclusivo. In particolare, il Decreto prevede la possibilità di concludere un “accordo” fra 5 attori diversi – soggetti pubblici, Enti previdenziali, imprese, lavoratori anziani, lavoratori giovani – in base al quale a fronte di un lavoratore anziano che accetta di trasformare il proprio rapporto di lavoro da tempo pieno a part-time ci sarà il lavoratore giovane che viene assunto con contratto di apprendistato o a tempo indeterminato (condizione necessaria è che il saldo finale in termini di posti di lavoro sia positivo). Il soggetto pubblico si farà carico di versare all’Ente previdenziale i contributi previdenziali aggiuntivi in favore del lavoratore anziano, in tal modo garantendo a quest’ultimo un livello di copertura pensionistica adeguato.