GARDA – Spaccio: 19 soggetti coinvolti

0

Nei giorni scorsi, il giudice ha emesso le sentenze nei confronti delle 19 persone, italiane e straniere, che sono state arrestate nel corso dell’operazione delle forze dell’ordine mirata a stroncare un traffico di stupefacenti nell’Alto Mantovano e nel Basso Garda.

Quattro persone sono state rinviate a giudizio, due condannate con rito abbreviato, undici hanno patteggiato e due persone sono andate incontro a sentenza di non luogo a procedere. La pena più severa è stata quella inflitta ad Abdelaziz Kadiri, 43enne residente a Castiglione delle Stiviere , contannato alla pena detentiva per quattro anni e due mesi, oltre a ventimila euro di multa. La seconda condanna è stata inflitta a Essaid My Cherif, 47enne residente a Castiglione delle Stiviere, nei confronti del quale è stata disposta la pena di due anni e quattro mesi di reclusione. Sono stati poi rinviati a giudizio Ignazio Raimondi di Desenzano del Garda, Filippo Conò, Domenico Nenna e Samir Moudrik,  residenti nella città aloisiana.