BRESCIA – “Oggetti Artigianali d’Arte Sacra” in mostra al Museo Diocesano

0

Una mostra racconta le opere ideate dai maestri artigiani di Confartigianato per Papa Benedetto XVI. “Le nostre imprese – dichiara il presidente di Confartigianato Eugenio Massetti – nonostante le difficoltà di questo periodo, hanno accettato con entusiasmo di dare il loro contribuito al forum mondiale delle famiglie” in omaggio a tutti gli artigiani che hanno contribuito con passione e gratuità alla riuscita del VII Incontro Mondiale delle Famiglie svoltosi il 3 giugno scorso a Bresso: è questo il significato della mostra itinerante “Oggetti Artigianali d’Arte Sacra” che sarà inaugurata nelle sale del Museo Diocesano di Brescia venerdì 14 dicembre.

In occasione della visita di Papa Benedetto XVI a Milano, infatti, sessanta maestri artigiani associati a Confartigianato si sono impegnati nella realizzazione della cattedra e della seduta papale, delle quattro sedute cardinalizie, di alcuni dei 200 calici e delle 2000 pissidi utilizzate per la distribuzione dell’Eucarestia durante la Santa Messa celebrata a Bresso davanti a migliaia di fedeli.

Tutte queste realizzazioni saranno ora visibili in un’esposizione allestita nel Museo Diocesano che verrà aperta, alle 18, dal Vescovo di Brescia monsignor Luciano Monari, dal presidente di Confartigianato Brescia Eugenio Massetti, dal Prefetto Livia Narcisa Brassesco Pace e dal presidente della Camera di Commercio Francesco Bettoni.

“Gli artigiani coinvolti in quest’iniziativa – sottolinea con soddisfazione il presidente Massetti – hanno reinterpretato in maniera originale ed innovativa oggetti classici della Chiesa, quali ad esempio il calice e la pisside, dando prova di grande creatività artistica e maestria. A loro che, con passione, capacità ed entusiasmo, hanno dato un grande contributo a quest’evento di fede è quindi dedicata la mostra”.

L’esposizione rimarrà aperta nei saloni del Museo Diocesano di via Gasparo da Salò fino al 22 dicembre, dal lunedì a martedì e da giovedì a domenica dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18.