BRESCIA – Giuliano Gaigher in mostra espone la nascita di Cristo

1

Dopo la prima esposizione nel dicembre 2011 a Passau, in Germania, per lʼintero periodo natalizio è in mostra a Brescia, al Centro Mater Divinae Gratiae, il ciclo di Giuliano Gaigher “La sua nascita è la mia nascita” sul tema della venuta di Cristo, del Dio fatto uomo.

Lʼartista di Treviglio è maestro della fusione del vetro, materia in cui ha trovato la propria cifra stilistica e il giusto mezzo per una personale indagine espressiva: già nei più recenti lavori confluiti nel ciclo Scavi (2010), giocati su forme e trasparenze di forte impatto, il vetro ha assunto metaforicamente il significato di una presenza, invisibile eppure immanente, che plasma, trasforma e riempie di sé il creato.

Con tale atteggiamento interiore affronta ora il tema del Natale nella sua complessità, dallʼAvvento all’Epifania, in un percorso scandito da dieci opere che ne fissano i passi evangelici salienti. “La sua nascita è la mia nascita” programmaticamente propone non un procedimento narrativo, ma piuttosto un lavoro concettuale basato sullʼincontro tra vetro e materie diverse, volto a visualizzare, su ogni singolo tema, una riflessione che si snoda come messaggio universale e personale al tempo stesso.

Alla trasparenza del vetro si contrappone, matericamente e simbolicamente al tempo stesso, lʼopacità della pietra o la pesantezza del calcestruzzo, o le luminosità diverse dellʼoro, del ferro e dellʼargento che creano stupefacenti contrasti e chiaroscuri. Gaigher ricorre a forme severe, che puntano dirette al contenuto ultimo del messaggio senza concessioni né alla millenaria tradizione iconografica, né ad un facile quanto accattivante lirismo.

Ogni singola tappa del percorso diventa per lʼartista momento di confronto personale, lʼoccasione unica per andare, nella dura trasparenza del vetro, a svelare le radici del messaggio cristiano con lo sguardo dellʼuomo contemporaneo, che dalla prospettiva terrena guarda al mistero dellʼIncarnazione. La mostra, allestita al centro di via SantʼEmiliano, rimarrà aperta fino a domenica 13 gennaio dalle ore 9 alle 12 e dalle 14,30 alle 18,30.

CATALOGO DELLA MOSTRA

1 Commento

Comments are closed.