CREMA (CR) – I campioni italiani alla Shotokan: terza una lodrinese

0

Sabato scorso a Crema si è tenuta la 44esima Coppa Shotokan alla quale si poteva partecipare solo su invito: in pratica, si confrontavano i migliori atleti italiani che si erano distinti qualificandosi nelle prime posizioni nei recenti campionati italiani.

A differenza di questi ultimi però, in questa coppa l’unica distinzione attuata era la divisione fra maschi e femmine, senza separazione fra età, peso e soprattutto grado e questo ha reso estremamente difficile la competizione. Un nutrito gruppo di atleti proveniva da regioni come la Puglia e il Lazio e altrettanto numerosi erano gli atleti veneti, emiliani, toscani e piemontesi, ma certamente la parte del leone giungeva dalla Lombardia che da sola portava più di un terzo dei karateka.

E’ con grande soddisfazione che il maestro 5° Dan Massimiliano Trainini, guida delle cinque palestre Kire, ha visto emergere una delle sue allieve: dopo aver sfiorato il Master, la cintura nera 2° dan Maria Teresa Leni di Lodrino è riuscita a salire sul podio strappando un terzo posto nel Kata, risultato che la conferma in continua crescita dopo i recenti risultati ai campionati italiani in cui aveva vinto un oro nel kumite.

Evidentemente gli insegnamenti del maestro Trainini si sono rivelati vincenti e, nelle tante gare fatte, il miglioramento costante di tutti gli atleti che lo seguono e vincono è la dimostrazione della grande qualità tecnica e agonistica dello stesso.