SALE MARASINO – La Comunità montana ridà la chiesetta dei disciplini al Comune

0

“Dall’1 gennaio la chiesetta torna in gestione al Comune che si impegna a mantenerla di uso pubblico.

I lavori riguarderanno il ripristino della facciata  e l’ammodernamento dell’impianto multimediale”.

Queste sono le parole del Sindaco, Claudio Bonissoni, in merito alla vicenda della ex chiesetta dei disciplini, situata a Sale Marasino.

La chiesa è gestita da 14 anni dalla Comunità Montana, secondo il contratto, l’edificio è affidato alla Comunità in comodato gratuito fino al 2088, ma presto, tornerà al Comune.

Per rispettare i tempi per la conclusione dei lavori di riqualificazione, il cui termine è fissato entro il 31 marzo 2014, la Comunità ha chiesto un aiuto economico al Comune di Sale Marasino.

La risposta dell’Amministrazione comunale è stata netta e ha dichiarato: “Questa Amministrazione non è a conoscenza degli interventi previsti dal progetto Disciplini, in quanto decisi autonomamente dalla Comunità Montana. Resta il fatto che l’edificio vi è concesso in comodato gratuito fino al 31 gennaio 2088, e ci risulta difficile individuare i motivi di una contribuzione da parte nostra per i lavori che riguardano uno stabile in uso a voi”.

In conclusione, il Comune potrebbe  valutare il progetto solo nel caso in cui la comunità decidesse di recedere dal contratto di comodato.

In seguito a queste affermazioni la comunità ha subito preso la sua decisione ed entro fine anno cederà l’ex ex chiesetta dei disciplini al Comune di Sale Marasino.