LUMEZZANE – Forza Nuova contro le varie giunte. Tasse e poca sicurezza

0

Centrosinistra o centrodestra? Per Forza Nuova a Lumezzane nulla o ben poco cambia nonostante si siano succedute le rispettive amministrazioni locali. Siamo arrivati alla fine del 2012 – si legge nel comunicato diffuso dal partito di estrema destra – e la cittadinanza si è ritrovata a fare i conti con aumenti inaspettati e una certa delusione per quell’elettorato che sperava in un cambio di marcia verso tematiche scomode come immigrazione e sicurezza in generale. Infatti a Lumezzane ci si ritrova con:

– aumento addizionale Irpef comunale;
– aumento tariffe albatros;
– aumento tariffe casa di riposo;
– aumento rette dell’asilo;
– nessuna presa di  posizione contro l’Imu;
– nessuna presa di posizione contro “Equitalia-strozzino”;
– introduzione parcheggi a pagamento;
– eliminazione dell’esenzione dalla tassa dei rifiuti per parrocchie e associazioni (richiesto l’anticipo…poi?)

Inoltre :
– multe a “tradimento” inviate a scadenza superata, senza una strategia comunicativa anticipata che aiuti i cittadini, ma con il solito sistema odioso di far cassa appellandosi agli infiniti decreti di legge e balzelli (ultima in ordine cronologico il “mancato rinnovo a esporre le insegne riferite alla propria attività”);
– una debole politica per la sicurezza e il controllo dell’immigrazione; la lotta al consumo e lo spaccio di droga purtroppo sempre troppo diffusa tra i giovani;
– nel mondo reale i cittadini si sentono stranieri in casa propria, vittime di una politica che non li rappresenta: siamo di fronte al fallimento della politica sulla sicurezza e del supporto a imprese e famiglie italiane sbandierata in campagna elettorale da tutti i partiti politici.

Nei prossimi giorni ci attiveremo con la distribuzione dei volantini e con il contatto diretto dei commercianti locali per raccogliere le loro opinioni e impressioni.

VOLANTINO DI FORZA NUOVA