APRICA – Si apre un nuovo tratto della superstrada Ceto-Berzo Demo

0

Nuova notizia dopo l’apertura nelle settimane e nei mesi scorsi delle gallerie lungo la Ss 39 per chi viaggia verso Aprica proveniente da Brescia, Bergamo e in generale da sud-est.

In pratica, per chi sceglie di percorrere la Valcamonica in luogo della Valtellina. Dovrebbe aprire già prima di Natale, infatti, un nuovo tratto di 10 chilometri della superstrada camuna da Nadro di Ceto a Berzo Demo, bypassando i centri abitati di Capo di Ponte, Sellero e Cedegolo.

Lo ha annunciato ieri, lunedì 3 dicembre, un giornale locale che riporta le dichiarazioni del presidente dell’Anas Ciucci nell’audizione al Senato. Si tratta della continuazione verso nord della veloce arteria camuna che, in questo tratto, ha subito ritardi anche a causa della scoperta di alcuni graffiti preistorici sulle rocce nei pressi di Capo di Ponte.

È, infatti, proprio a valle del paese camuno che inizia il nuovo segmento, il quale prosegue, parte all’aperto e parte in galleria, fino alla zona dell’ex Forno d’Allione, a una decina di km da Edolo. In seguito a questa nuova opera, che porterà la lunghezza della strada a scorrimento rapido lungo l’asse dell’Oglio a un totale di circa 90 km, gli automobilisti potranno risparmiare circa un quarto d’ora di tempo.