PROVAGLIO D’ISEO – Provaglio d’Iseo: un piano di studi rivolto al “sociale”

0

Il Comune di Provaglio d’Iseo insieme  alle Istituzioni scolastiche locali, le famiglie, gli operatori sociosanitari,  i consulenti e con  i soggetti, le associazioni e i gruppi locali coinvolti nei processi culturali, formativi e ricreativi del territorio, hanno realizzato il Piano per il Diritto allo Studio 2012/2013 approvato dal Consiglio Comunale lo scorso 25 settembre.
Il piano è stato progettato come aiuto e sostentamento per le famiglie in difficoltà, sia dal punto di vista economico sai dal punto di vista delle opportunità educativo e ricreative mettendo a disposizione le risorse necessarie per attuarli.

Lo scopo dell’amministrazione era quello di dare un’impronta “sociale” agli interventi rivolti sia alle scuole del territorio sia direttamente alle famiglie, il fondo, assegnato dalla Regione Lombardia con la Dote Scuola è stato integrato dall’Amministrazione comunale, ha dato un proprio contributo rivolto in particolare alle famiglie degli alunni frequentanti il I° anno della scuola secondaria di primo grado e di secondo grado che devono affrontare la spesa maggiore relativa all’acquisto dei libri di testo.

Nei giorni scorsi è stata inviata alle famiglie interessate una richiesta per compilare la dichiarazione sostitutiva relativa alle spese sostenute per l’acquisto dei libri di testo.

Ad avvenuta presentazione della dichiarazione sostitutiva ciascuna famiglia riceverà un contributo pari a € 100,00 che verranno inviati a domicilio tramite assegno circolare non trasferibile.