VESTONE – Uno sguardo innamorato: serata ricordo per Edoardo Togni

0

Nel cinquantenario dalla scomparsa di Edoardo Togni, noto pittore bresciano vissuto tra il 1884 e il 1962, il Comune di Vestone e la Biblioteca Civica “U. Vaglia”, in collaborazione con l’Associazione Artisti Valsabbini, propongono “Uno sguardo innamorato”, serata in cui interverranno il prof. Giuseppe Biati, il dott. Andrea Crescini e Daria Gabusi, nel ruolo di moderatore.

Edoardo Togni, Autoritratto.

Formatosi presso l’Accademia di Bergamo, il Togni fu allievo di Gaetano Previati, il quale, che, dopo una giovanile esperienza nella Scapigliatura milanese, fu rappresentativo soprattutto della corrente del divisionismo italiano.

Il Togni era solito dipingere, con sensibile maestria, suggestive immagini delle valli montane, ma, nell’autoritratto giovanile, egli rivelò anche la propria abilità nel ritrarre figure.

”Cammino – scrisse il pittore – e mi giunge il rimpianto per la brevità della vita e questo mi induce ad operare alacremente cose buone che lascino il segno onorato del mio passaggio in essa”.

Edoardo Togni, Lago d’Idro

Alla conferenza, che si terrà il 1° dicembre alle ore 16 nella sala sottostante la Biblioteca Civica “U. Vaglia”, sita in via Glisenti 7, a Vestone, seguirà un piccolo rinfresco.

Per avere maggiori informazioni telefonare alla biblioteca, al numero 0365581709, o scrivere una mail.