BRESCIA – Contrasto ai reati predatori, recuperati 50 mila euro di merce rubata

0

Intorno alle ore 6 di ieri mattina, martedì 27 novembre, i militari dell’Aliquota Radiomobile, nel corso di un posto di controllo, hanno segnalato di fermarsi a un furgone Iveco Daily che stava percorrendo la via Padana Superiore in direzione di Brescia.

La merce rubata

L’autista del furgone ha rallentato e, col veicolo in movimento, si è spostato sul sedile del passeggero lanciandosi poi fuori dal furgone che ha terminato la corsa a bordo strada. Mentre i militari stavano verificando il contenuto del veicolo, è giunto nei pressi del posto di controllo un autocarro Volkswagen Caddy che, a una cinquantina di metri dai militari, ha arrestato la marcia.

I due occupanti del mezzo, come aveva fatto prima l’autista del Daily, si sono lanciati in un campo adiacente alla sede stradale perdendosi nell’oscurità. I Carabinieri, al termine degli accertamenti sui due veicoli abbandonati, hanno appurato che erano stati rubati in nottata da un’azienda di Spirano (BG), insieme a merce varia (computers, quadri, macchinari,…), per un valore complessivo di circa 50 mila euro. I mezzi e la merce sono stati restituiti al proprietario dell’azienda.