CHIARI – Uomo violento in famiglia, arrestato

0

Ieri sera, sabato 24 novembre, a Chiari i Carabinieri della stazione locale hanno arrestato un cittadino romeno, T. V. classe 1977, perchè ritenuto responsabile del reato di tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale. L’uomo, intorno alle 22,30, nella  propria casa, dopo l’ennesimo litigio scaturito per motivi di gelosia, ha tentato di colpire con un coltello da cucina la propria moglie R. M., romena del 1986 e il figlio minore, nato a Chiari nel 2008.

I Carabinieri sono  intervenuti a seguito della segnalazione dei vicini, i quali si erano rivolti al 112 per segnalare una violenta lite in atto e dopo vani tentativi di farsi aprire la porta dell’abitazione, in ragione della gravità della situazione, la sfondavano sorprendendo l’uomo che, mentre reggeva in braccio il bimbo, stava per attingerlo con l’arma bianca. I Carabinieri si sono interposti tra i due e mentre un militare prelevava e allontanava il bambino, l’altro bloccava il soggetto disarmandolo dopo una coincitata colluttazione.