CHIARI – Ruba in casa monili d’oro per 5.000 euro, fermata una clarense

0

I carabinieri di Chiari, nell’ambito del contrasto al fenomeno dei reati predatori e, in particolare, a un attento e costante monitoraggio dei canali di ricettazione, hanno deferito una 24enne clarense, pregiudicata, per furto in un’abitazione.

Nello specifico, i militari dopo la denuncia di una giovane rumena che il 16 novembre scorso aveva segnalato un furto di numerosi monili in oro (per un valore pari a circa 5.000 euro) nella propria abitazione, accertavano che nei giorni precedenti la vittima aveva ospitato proprio la 24enne citata in precedenza.

In ragione di tale riscontro, i carabinieri, quindi, procedevano al consueto e periodico controllo dei negozi “compro oro” di questa località (luoghi utilizzati in molteplici circostanze dai malviventi per rivendere il provento dei furti) e presso uno degli esercizi, previo un riscontro documentale e dei preziosi in deposito, appuravano che la prevenuta, nei giorni successivi al furto, aveva venduto al negozio numerosi monili in oro.

I monili venduti, previo il riconoscimento da parte della legittima proprietaria, venivano sequestrati e gli operanti, di conseguenza, provvedevano a deferire la clarense per il furto perpetrato lo scorso 16 novembre.