BRESCIA – Al via gli incontri provinciali con i volontari. La carica dei 4.500

0

Inizieranno lunedì 26 novembre gli incontri voluti dall’assessore provinciale alla Protezione civile Fabio Mandelli per incontrare tutti i 4.500 volontari sparsi sul territorio: sette incontri per coprire le macrozone della provincia di Brescia e dare la possibilità a gruppi comunali e associazioni di Protezione civile di partecipare e portare all’attenzione dell’assessorato le esigenze e i dubbi. Saranno presenti a tutti gli incontri l’assessore Mandelli, il dirigente del settore Giovanmaria Tognazzi e i due rappresentanti bresciani della Consulta Regionale del Volontariato, Lelio Giovanessi ed Enio Bertoglio.

Oltre ai consueti aggiornamenti si parlerà delle modifiche normative e soprattutto verranno ascoltate le perplessità dei volontari, in particolare in questo complicato momento dovuto al riordino delle Province. La loro soppressione causerebbe l’interruzione del coordinamento su prevenzione ed emergenza da parte dell’assessorato di via Musei. “In ambito regionale si è deciso di articolare l’attività propositiva del volontariato istituendo delle sottocommissioni per affrontare le problematiche” riferisce Lelio Giovanessi di SEVAC Concesio.

“Sono stati richiesti interventi affinché la formazione sia più professionalizzante e meno burocratica – sottolinea Enio Bertoglio di COPCR Roncadelle.- Questi incontri periodici su tutto il territorio provinciale sono fondamentali proprio per spiegare queste normative. Speriamo che i volontari capiscano l’importanza per discutere delle diverse problematiche”. L’assessore Fabio Mandelli ha commentato con soddisfazione il lavoro fin qui svolto.

“Durante gli incontri illustreremo ai volontari il lavoro di prevenzione e formazione realizzato nei tre anni e mezzo del mio mandato, ma ci confronteremo anche su quello che rimane da fare con le risorse a nostra disposizione. Spero che questi incontri possano in futuro diventare (con l’assenza delle Province) un appuntamento rilevante – prosegue Mandelli – poiché stiamo investendo molto per la formazione dei nostri volontari, affinché diffondano con professionalità la cultura della prevenzione e della sicurezza.

Per questo motivo ho visitato tutte le sedi delle varie associazioni e gruppi comunali presenti sulla nostra Provincia (oltre 140 gruppi) e ritengo che questi incontri siano imprescindibili. L’appello – conclude l’assessore – è a tutti i responsabili e referenti della Protezione civile sparsi sul territorio, affinché capiscano l’importanza di questi appuntamenti e coinvolgano il maggior numero di volontari”. Per eventuali informazioni sulle singole date si può contattare il 331.6448208.

LE DATE DEGLI INCONTRI