CHIARI – L’antivigilia di Natale si fa di corsa con la gara dei Babbi in costume

0

La PGS Samber ’84 e l’oratorio dei Salesiani di San Bernardino, in collaborazione con l’assessorato allo Sport di Chiari, organizzano per domenica 23 dicembre la seconda corsa di Babbo Natale. “Dopo lo straordinario successo della prima edizione 2011 con ben 545 Babbi Natale al via – ha dichiarato l’assessore Roberto Campodonico – abbiamo accolto con favore la proposta dei due enti che quest’anno puntano ad abbattere il record delle mille presenze.

La formula della corsa in costume da Babbo Natale suscita simpatia e porta una vantata di allegria in anticipazione delle festività natalizie. Invitiamo tutti a partecipare: famiglie, associazioni, gruppi sportivi… Sul percorso è garantita la sicurezza stradale con il contributo dei volontari e della Polizia locale”. Il ritrovo sarà alle 9,45 in piazza Martiri della Libertà. La corsa partirà alle 10,30 sul tracciato lungo le vie di Chiari.

Le iscrizioni sono aperte alla segreteria dell’oratorio di San Bernardino in via Palazzolo aperta da lunedì a venerdì dalle 16 alle 18 e tutte le domeniche a partire dal 18 novembre scorso. E’ obbligatorio per i partecipanti alla corsa indossare il costume di Babbo Natale o il cappello. Le quote di iscrizione sono di 6 euro per il costume di adulto con pettorale, 3 euro per i bambino vestiti e 2 euro solo per il pettorale.

E’ possibile anche la prenotazione di spiedo con polenta a 14 euro oppure pasta e salamina a 8 euro da consumarsi nei cortili di Samber al termine della corsa. E’ doppio il percorso: 3 km sul ring interno oppure 6 km sulla circonvallazione esterna della città con premiazione per i primi Santa Klaus all’arrivo – maschi e femmine – sul doppio itinerario. Il modulo di iscrizione alla manifestazione sportiva è scaricabile dal sito internet.