LONATO – Suggellato il gemellaggio con Riesa

0

I sindaci dei Comuni di Lonato del Garda e Riesa (Germania), rispettivamente Mario Bocchio e Gerti Töpfer, hanno deciso di rafforzare la loro unione. Una delegazione lonatese, infatti, si è recata in Sassonia, presso il Comune gemellato, dove il gruppo Feralpi vanta un’acciaieria in costante crescita, con oltre 600 dipendenti e una produzione annua di un milione di tonnellate di materiale.

La visita alla cittadina tedesca e allo stabilimento Esf (Elbe-Stahlwerke Feralpi GmbH) è avvenuta in occasione di un doppio anniversario: i cinquant’anni della Feralpi e i vent’anni dall’acquisto dell’impianto tedesco da parte del gruppo bresciano.

Il gemellaggio tra i due Comuni, firmato il 21 maggio scorso a Lonato del Garda, si fa dunque sempre più solido: una nuova firma è stata apposta nei giorni scorsi, quando il sindaco di Lonato Mario Bocchio, il vicesindaco Monica Zilioli, gli assessori Christian Simonetti, Roberto Tardani, Nicola Bianchi e i consiglieri comunali Davide Orioli e Nicola Ferrarini, con il delegato per il turismo Mirvano Facchinetti, hanno partecipato all’Open Day nell’azienda tedesca.

L’amministrazione comunale, per l’occasione, ha visitato il sito industriale e la cittadina, confermando un’unione importante tra due terre geograficamente lontane ma molto vicine per tradizione industriale, affinità territoriali e culturali, comuni pregi artistici, musicali, associativi e sportivi.