COLOGNE – Furti e vandalismo nella sede del Cologne Calcio

0

“Non riusciamo a capire il motivo di un simile gesto. Ciò che più ci rammarica non è tanto il furto, quanto l’atto vandalico. Perché hanno messo in disordine tutto portando via poco o niente? È vergognoso. Sto soffrendo più ora di quando sono entrati i ladri in casa mia”.
Con queste parole commenta il vicepresidente del Cologne Calcio Gianbattista Piantoni ha commentato l’intrusione nella sede del Cologne Calcio.


I vandali hanno agito nella notte tra martedì e mercoledì, vetri rotti, carte sul pavimento, cassetti aperti, maglie e pantaloncini in giro e qualche sparizione è la sorpresa che ha trovato la mattina il custode della sede.

I ladri hanno rotto la porta a vetri dalla quale si accede per entrare in ufficio e hanno portato via due computer portatili della società sportiva. In seguito si sono diretti verso il magazzino dove hanno estratto maglie, pantaloncini e altro dagli scaffali.
Per concludere, si sono recati nel bar, dove hanno rubato bottiglie di liquori e salami per un valore complessivo che si aggira attorno ai 500 euro.