SALÒ – Passato il progetto su Villa Barbarano

0

Il progetto di ampliamento di Villa Barbarano ha superato l’esame della Conferenza dei servizi, alla quale hanno partecipato la Soprintendenza, la Comunità montana Parco Alto Garda, l’Asl, la Provincia ed altri enti.

In modo particolare, il progetto prevede un ampliamento della struttura di 5.412 metri cubi: saranno estesi il secondo, il terzo e il quarto piano e sarà costruito un nuovo blocco. La struttura ha deciso di puntare sulla riabilitazione motoria, ortopedica e neurologica, mentre dei percorso riabilitativi di tipo cardio-polmonare se ne occuperà Villa Gemma di Gardone Riviera.

L’obiettivo è dunque quello di creare un centro polifunzionale, offrendo la disponibilità di un medico 24 ore su 24, competenze specialistiche e possibilità di day hospital. I posti accreditati dalla Regione a Villa Barbarano sono 72 e il progetto prevede anche la creazione di 50 nuovi posti auto.