LUMEZZANE – Burattini e tanti eventi per lo shopping natalizio

0

Si avvicina a grandi passi la stagione dello shopping natalizio. Il commercio attende la scadenza con grande interesse per capire se può essere un’opportunità per aiutare un’anno difficile scandito da continui cali nei consumi.

Sia i centri storici che i centri commerciali preparano eventi per grandi e piccini.

Sul nostro territorio il centro architettonicamente più accattivante è certamente l’Arcadia, da più d’un decennio un riferimento sicuro per l’offerta diversificata e per i prezzi adeguati, – soprattutto quest’anno – dopo che sono statei aperti una decina di nuovi negozi, ultimo la Grotta del Sale.

La storia dell’Arcadia è una conferma che eventi interessanti attraggono ancora molti clienti; soprattutto le manifestazioni dedicate ai bambini. Tant’è che a loro è sempre stata riservata un’attenzione particolare. Domenica 18 novembre e si esibiranno i burattini del “Teatro delle Meraviglie di Giancarlo Consoli con lo spettacolo “Le avventure di Arlecchino”.

Per non dimenticare la solidarietà è stata già predisposta un’area per la raccolta dei giochi usati per regalare un sorriso ai bambini bisognosi: chi avesse in famiglia giocattoli in ottimo stato che i bambini di casa non usano più può portarli all’Arcadia dove, in collaborazione con “L a Corte dei Piccoli” e la Caritas, i regali saranno donati ad una onlus.

Per il divertimento degli adulti le date sono domenica 2 dicembre con la selezione per il concorso di bellezza e simpatia “Miss Mamma Italiana” e sabato 8 dicembre quando si esibirà Gino de Gonzales.

Praticamente ogni fine settimana saranno organizzati appuntamenti interessanti senza dimenticare la tradizionale festa di Santa Lucia per il 12 dicembre quando la Santa distribuirà caramelle a tutti i bambini per le gallerie del centro.

E’ uno sforzo importante, in un periodo di contenimento dei costi che la direzione del centro spera sia apprezzato dai lumezzanesi che dovrebbero sostenere le attività del territorio per creare reddito e posti di lavoro alla nostra gente.