BRESCIA – Pagamenti elettronici senza scheda carburante

0

Con la Circolare n. 42 del 9 novembre 2012, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che i titolari di partita IVA sono esonerati dall’obbligo di tenuta della scheda carburante se utilizzano per l’acquisto esclusivamente carte di credito, di debito o prepagate. La scheda carburante è invece imprescindibile per chi paga anche, o solo, in contanti. Perché sia garantita la detrazione dell’IVA e la deducibilità dei costi, il mezzo elettronico di pagamento deve essere:

– rilasciato da un operatore finanziario residente o con stabile organizzazione in Italia, soggetto all’obbligo di comunicazione all’anagrafe tributaria;

– intestato al soggetto che esercita l’attività economica.

Per maggiori informazioni contattare la Confartigianato alo 030/3745265.