BRESCIA – Decreto sui gas fluorurati ad effetto serra

0

Sulla Gazzetta Ufficiale del 20 aprile 2012 è stato pubblicato il DPR 43/12 relativo al Decreto sui gas fluorurati ad effetto serra. Il DPR in oggetto, entrato in vigore il 5 maggio 2012, prevede l’istituzione di un registro presso le CCIAA dove dovranno iscriversi le persone che svolgono attività su apparecchi fissi di refrigerazione, condizionamento d’aria, pompe di calore ed antincendio che contengano almeno 3 Kg (o 6 Kg, se perfettamente sigillate) di gas fluorurati ad effetto serra.

Coloro che eseguono interventi tecnici su impianti frigoriferi, condizionatori, pompe di calore estintori, antincendio, nonché commutatori ad alta tensione ed altri apparecchi contenenti gas fluorurati ad effetto serra, inoltre, dovranno essere abilitati all’attività attraverso il possesso di un certificato, il cosiddetto “Patentino da Frigorista”, che verrà rilasciato da un organismo apposito a seguito del superamento di un esame teorico/pratico.

Il “Patentino da Frigorista” avrà durata decennale e dovrà essere rinnovato a cura dell’interessato. Le imprese che svolgono attività con i gas in esame saranno certificate solo se dimostreranno di avere un adeguato numero di operatori certificati, con conseguente dotazione di strumentazione, in relazione al volume di lavori previsto.

La Confartigianato Imprese Unione di Brescia per venire incontro alle esigenze dei propri associati si è attivata per organizzare i corsi di preparazione all’esame per l’ottenimento del “Patentino da Frigorista”. Per informazioni contattare lo 030/3745227/233.