TOSCOLANO – Al lavoro per nuovi percorsi romani

0

Continuano i lavori alla villa romana di Toscolano. Obiettivi perseguiti: consolidamento della struttura e fruibilità pubblica dei resti archeologici.

Gli interventi stanno operando su due fronti: da un lato i tecnici della Ambra Conservazione e Restauro di Varese, per conto della Soprintendenza per i Beni archeologici della Lombardia, si stanno occupando della pulizia, della stabilizzazione conservativa e dell’irrobustimento delle strutture murarie; dall’altro lato, gli operari della Marzadri di Tignale sono all’opera per la realizzazione di nuovi vialetti che attraversano l’area archeologica.

I lavori in corso comporteranno un investimento di circa 40mila euro dall’amministrazione comunale di Toscolano. “Il prossimo obiettivo – ha spiegato il sindaco Roberto Righettini – è la copertura delle nuove porzioni di villa scavate e riportate alla luce”. Il preventivo parla di circa altri 300mila euro. “Stiamo bussando a diverse porte – ha aggiunto il vicesindaco e assessore ai Lavori Pubblici Agostino Bertasio – nella speranza di trovare ulteriori finanziamenti. In tempi di crisi le priorità sono ovviamente altre, ma non intendiamo affatto trascurare la valorizzazione del nostro patrimonio culturale. Tra i progetti c’è anche la realizzazione di un ballatoio in vetro per consentire al pubblico di camminare proprio sopra alcuni ambienti della villa”.