VILLA CARCINA – Niente 15 giorni per le Rc auto

0

La Polizia locale di Villa Carcina ricorda che i contratti Rc auto in scadenza dopo l’1 gennaio 2013 non saranno più prorogabili tacitamente e pertanto da quella data salterà definitivamente per tutti la tolleranza di 15 giorni per il pagamento del premio. Insomma, dal prossimo anno non ci sono più scuse, chi non pagherà il rinnovo entro la scadenza della polizza si vedrà sequestrare il veicolo. È questo l’effetto poco conosciuto delle disposizioni contenute nell’art. 22 del dl 179 del 18 ottobre scorso che ha introdotto l’art. 170-bis al dlgs 209/05 (codice delle assicurazioni private).

Ecco cosa cambia concretamente con l’entrata in vigore del decreto legge n. 179/2012. Per tutti i contratti stipulati dopo il 20 ottobre 2012, nonché, però solo a far data dall’1 gennaio 2013, per tutti i contratti fatti prima del 20 ottobre, l’assicurato non potrà più beneficiare, alla scadenza, della tolleranza di quindici giorni. Attenzione, dunque, ai controlli effettuati dalle forze di polizia sulla copertura assicurativa, specialmente dall’1 gennaio prossimo. Infatti, ai sensi dell’art. 193 del codice della strada, la mancanza di assicurazione comporta il pagamento di una sanzione di 798 euro e il sequestro immediato del veicolo finalizzato alla confisca.