LONATO – Enel: i ricorsi contro lo ‘sbalzo’

0

Uno sbalzo di corrente di metà settembre, interessando alcune vie nella frazione di Sedena, ha cagionato danni ai cittadini. Chi lamenta danni a cancelli elettrici, chi a schede del computer, chi a televisori, chi a impianti elettrici, chi ad apparecchi domestici.

L’assessore all’Urbanistica Christian Simonetti, tra l’altro residente proprio nella zona interessata dallo sbalzo, s’è preso a cuore i problemi dei cittadini coinvolti: gli interessati possono infatti chiedere il risarcimento del danno subito compilando un apposito modulo che si può scaricare dal sito internet di Enel Clienti, da spedire poi alla sede di Potenza. Il modulo può essere consegnato anche all’Ufficio Segreteria del Comune e ad ora sarebbero una trentina le famiglie coinvolte nell’azione risarcitoria.