BRESCIA – Lavoro donne e giovani: le Faq dell’Inps

0

L’INPS pubblica, sul proprio sito internet, le risposte ai quesiti più frequenti (c.d. Faq) per il finanziamento di interventi a favore dell’incremento, in termini quantitativi e qualitativi, dell’occupazione giovanile e delle donne, previsto dal Decreto interministeriale del 5 ottobre 2012.

I datori di lavoro che entro il 31 marzo 2013 stabilizzano rapporti di lavoro a termine, di collaborazione coordinata (anche in modalità progetto) e di associazione in partecipazione con apporto di lavoro possono essere ammessi ad un incentivo pari a 12mila euro.

Incentivi di importo minore possono essere riconosciuti a chi instaura, sempre entro il 31 marzo 2013, rapporti di lavoro a tempo determinato di durata minima di 12 mesi. L’incentivo riguarda uomini con meno di 30 anni o donne di qualunque età, ed è autorizzato dall’Inps nei limiti delle risorse appositamente stanziate dall’apposito Decreto del Ministero del Lavoro.

Le modalità di invio della domanda di ammissione all’incentivo sono illustrate nella circolare n° 122 del 17 ottobre 2012. La procedura è utilizzabile dal sito internet dell’Istituto nella sezione “Servizi per le aziende e consulenti” e dal menu aziende “Dichiarazione di responsabilità del contribuente”.

All’interno della procedura è inserito un contatore che evidenzia le risorse del bonus al momento disponibili.

Le FAQ sulla Stabilizzazione