VERONA – ItaliaCamp verso gli stati generali del centro nord

0

ItaliaCamp Lombardia, sede territoriale dell’Associazione ItaliaCamp, in collaborazione con la Presidenza del Consiglio dei Ministri e 60 università italiane e internazionali, presenta il progetto ItaliaCamp, che ha l’obiettivo di raccogliere idee innovative sul territorio e di costruire le condizioni necessarie per la loro concreta realizzazione.

Fino al 16 novembre sarà possibile partecipare, quindi, alla seconda edizione del concorso ‘La tua idea per il Paese’ iscrivendo sul sito http://wedo.italiacamp.it/le-call la propria idea per la Lombardia. I progetti possono far riferimento a molteplici aree tematiche: impresa e lavoro; politica, istituzioni e PA; ambiente ed energia; infrastrutture; economia e finanza; ricerca e scienza; tecnologia; cultura e sociale.

Un autorevole Comitato Scientifico selezionerà, fra tutte le quelle caricate, le 10 migliori idee della regione: gli ideatori prescelti avranno la possibilità di presentare i propri progetti il 1° dicembre 2012 in occasione degli ‘Stati Generali del Centro-Nord’ che si terranno a Verona. L’evento, che si svolgerà presso l’Università degli Studi di Verona, coinvolgerà le 13 regioni del Centro e del Nord Italia, e vedrà la partecipazione di prestigiosi stakeholder, da imprenditori a rappresentanti delle Istituzioni nazionali e locali, da business angel a venture capital. Le idee vincitrici del concorso saranno sottoposte all’attenzione del Governo affinché ne possa favorire la realizzazione. Saranno, inoltre, attivate le ‘Delivery Units’, unità di lavoro per realizzare il ponte tra innovatori e quanti hanno bisogno di innovazione. Gli ‘Stati Generali del Centro-Nord’, presentati lo scorso 22 ottobre a Verona, nel corso di una conferenza stampa, vedranno tra i propri partecipanti i rappresentanti di tutte le regioni d’Italia.

Nell’ambito della prima edizione del Concorso ‘La tua idea per il Paese’, ItaliaCamp ha contribuito alla realizzazione di 10 idee, adottate ciascuna da partner di progetto. Tra queste, ‘Remocean’, progetto nel campo delle tecnologie a supporto della navigazione e della sicurezza, ha ricevuto dal fondo di Venture Capital del Gruppo Intesa Sanpaolo un investimento di circa un milione di euro; ‘Srl per tutti’, idea che proponeva agevolazioni per le attività imprenditoriali ai minori di 35 anni, è diventata ‘Srls – Srl Semplificata’, norma di legge inserita all’interno del decreto sviluppo del Governo Monti.

In modo particolare, ItaliaCamp rappresenta il frutto associativo di un gruppo di giovani esponenti della società civile tra i 20 e i 35 anni che, partendo da una rete di sessanta università nazionali e internazionali, ha oggi consolidato un innovativo network di idee e progettualità. Nel corso di cinque grandi  BarCamp organizzati in Italia e in Europa da ottobre 2010 a maggio 2011 e legati alla prima edizione del concorso ‘La tua idea per il Paese’ (Roma, Lecce, Milano, Napoli, e Bruxelles – presso la sede del Parlamento europeo) sono state presentate più di 700 idee con la partecipazione di circa cinquemila persone. Sia per le tematiche affrontate, che per l’innovativo e precursore approccio di coinvolgimento della società civile nella definizione e valorizzazione del bene pubblico, ItaliaCamp ha riscosso sin da subito un grande successo, mostrandosi esempio di cittadinanza attiva, e meritando il riconoscimento da parte del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano che ha voluto conferire all’iniziativa il Premio di Alta Rappresentanza.

In un momento così delicato per il futuro del Paese, ItaliaCamp vuole dare il suo contributo attivo, favorendo l’emergere di idee e progetti di innovazione sociale, utili all’interesse collettivo. L’obiettivo è generare un nuovo modello di sinergie tra persone, istituzioni e imprese, in uno sforzo collettivo utile al rilancio dell’Italia. ItaliaCamp ha cominciato il proprio percorso a Catanzaro, con gli Stati Generali del Mezzogiorno d’Europa e proseguirà, dall’autunno in poi, con il centro e il nord Italia, organizzando gli Stati Generali del Centro e del Nord sabato 1 dicembre a Verona. Attraverso il portale www.italiacamp.it, sarà possibile alla società civile delle 13 regioni del centro e nord Italia – Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Piemonte, Sardegna, Toscana, Trentino Alto Adige, Umbria, Valle d’Aosta e Veneto – caricare idee e progetti di sviluppo fino al 16 novembre 2012. Le migliori 10 idee per ciascuna regione verranno, quindi, presentate nel corso degli Gli Stati Generali del Centro Nord, che si terranno sabato 1 dicembre 2012 presso l’Università degli Studi di Verona, alle ore 11.30. Saranno presenti  Governatori delle Regioni del centro e nord coinvolte. A seguire, in 12 sessioni di barCamp in contemporanea, i progetti saranno presentati al Governatore della Regione di riferimento e a primarie istituzioni e imprese regionali e nazionali, per favorirne la concreta realizzazione. Per ogni Regione, quindi, una giuria presieduta dal Governatore, indicherà le 2 migliori idee (una di business e una di policy) che ItaliaCamp porterà al Governo Monti, inserendole all’interno di un’idea programma per il Centro Nord.

Il progetto ItaliaCamp promuove, quindi, un nuovo modello di interazione tra cittadini, istituzioni e imprese, anche in forma digitale, attraverso il proprio portale, dove è attivo, in modo permanente, il placement delle idee ItaliaCamp: www.italiacamp.it.

Fonte: ItaliaCamp