BERGAMO – Continua la striscia positiva per il Rugby Lumezzane

0

ASD RUGBY BERGAMO-RUGBY LUMEZZANE 5-12

ASD RUGBY BERGAMO
15 vallino, 14 Minetti, 13 Tasca, 12 D. Spreazio , 11 Fenili, 10 Opini, 9 Valtorta, 8 Pezzoli, 7 Logiudici, 6 M. Spreazio, 5Gazzaniga, 4 Farina, 3 Travaglioni, 2 Guariglia, 1 Ambrosi.
A disposizione: 16 R. Facchetti, 17 Danelli, 18 G. Facchinetti, 22 Linesi, 19 Riva, 21 Lucido, 20 Salvini.

RUGBY LUMEZZANE
15 Raza, 14 Piccini, 13 Scaramella, 12 Gabba, 11 Cudicio, 10 Locatelli, 9 Pagliarini, 8 Cuello, 7 Cropelli, 6 Scotuzzi, 5 Montini, 4 Leone, 3 Cerri, 2 Cairo, 1 Peveroni.
A disposizione : 16 Polotti, 17 Zappia, 18 Bodei, 19 Saleri, 20 Cavagna, 23 Prandini , 22 Aliprandi.

Domenica scorsa è arrivata un’altra vittoria per il Rugby Lumezzane, questa volta in trasferta contro il Rugby Bergamo, che non ha saputo contrastare la forza degli avversari.

Non è stata sicuramente una partita facilissima per il Lumezzane, che ha dovuto giocare, come d’altronde i bergamaschi, sopra un terreno di gioco che non ha permesso il preciso rimbalzo di palla per il drop. Per di più le condizioni hanno reso il pallone scivoloso e, a causa della pressione degli avversari, il Lumezzane non ha saputo sviluppare il suo abituale gioco.

Ma è proprio in questa particolare situazione che la squadra ha dimostrato la sua grande forza:  ha corso e lottato con determinazione per conservare la palla e portarla nella meta avversaria, senza mai dare segni di cedimento. Scaturite da raggruppamenti avanzati, sono arrivate così due mete, la seconda trasformata da Luca Raza, che ha portato la squadra sul break. La partita è finita con il risultato di 5 a 12 e un’altra perla può essere infilata nella collana di vittorie del Rugby Lumezzane, il quale sta sicuramente disputando un grande campionato.

L’Under 23, in casa, ha affrontato ASR Milano, squadra che l’anno scorso aveva sconfitto nettamente i ragazzi lumezzanesi. Domenica invece è stata una partita combattuta e lottata, nella quale Z. Lingane  è riuscito a violare la meta avversaria, trasformata poi da G.Peli. Quest’ultimo in seguito ha centrato anche una punizione, mentre ASR Milano ha messo a segno una meta e un calcio di punizione, fissano il risultato sul 10 a 8 in favore dell’Under 23 lumezzanese. Giornata positiva per il Rugby RossoBlu che vede entrambe le sue squadre vincitrici contro due ostici avversari.