BRESCIA – Le quote 2013 solo online per gli auto trasportatori

0

La quota del 2013 per l’iscrizione all’Albo degli Autotrasportatori dovrà essere pagata soltanto per via telematica. Lo ha stabilito il Comitato Centrale.

Da quest’anno, infatti, le aziende di autotrasporto verseranno il contributo attraverso il sistema telematico, operativo sul sito internet, scegliendo una delle seguenti procedure: carta di credito Visa, Postepay o BancoPosta. Si tratta di un’importante novità rispetto agli anni precedenti, in cui il pagamento poteva essere effettuato anche con il bollettino postale o con il bonifico bancario.

Queste due modalità di versamento venivano utilizzate da numerose imprese, ma non permettevano al Comitato di svolgere i dovuti controlli e comunicare alle Province i nominativi delle aziende che non pagavano la quota. Un altro cambiamento introdotto dal Comitato riguarda l’aumento della quota, che passa da 20,66 a 30 euro per impresa.

Sono invece rimaste invariate le parti aggiuntive relative al parco veicolare e alla capacità di carico dei singoli automezzi, che rappresentano la percentuale maggiore della quota. L’importo andrà pagato entro il 31 dicembre. L’azienda dovrà conservare la ricevuta del pagamento per consentire al Comitato di effettuare i controlli. Per altre informazioni si può contattare lo 030.3745275.

LE QUOTE PER L’ALBO 2013.

Fonte: Comitato Centrale per l’Albo degli Autotrasportatori