APRICA – Grande afflusso con sci e tavole alla Magnolta

0

“Bella neve, ben battuta e sole, venerdì 2 novembre alla Magnolta. Ci siamo proprio divertiti con le nostre tavole e sci”. È il commento non di uno, ma addirittura di tre papà e mamme con rispettivi bimbi, sentiti al ritorno in albergo e in campeggio dopo la prima sciata autunnale in quota all’Aprica, tra le primissime località lombarde ad aver aperto con grande anticipo la stagione.

La Magnolta, dunque, ha fatto centro. Pur sapendo di rischiare, i responsabili dell’impianto più a ovest di Aprica non hanno resistito alla tentazione di avviare così presto la stagione invernale 2012-13, sfruttando la bella nevicata del 28 ottobre scorso. E così gli ospiti di Aprica per il ponte di Ognissanti hanno potuto godere delle prime sciate e snowboardate già dal 2 novembre. Forse era successo una volta in tempi antichi.

Tutto ciò è di buon auspicio per per una stagione invernale che, stando al movimento per strada e alle biglietterie (compresa quella del Palabione), dove si vendevano anche gli skipass stagionali scontati, appare promettente nonostante i tempi.

Ora si tratta di capire come sarà il tempo nei prossimi giorni, ma se le previsioni, che danno neve fra 40 e 60 cm in quota, dovessero essere confermate, allora gli impiantisti della Siba potrebbero garantire l’apertura continuata della parte alta della Magnolta fino allo scattare della stagione come programmata: il ponte dell’Immacolata, con poi, 15-16 dicembre, skipass giornaliero a 10 euro.

AdamelloNews.com » Turismo