GHEDI – In carcere per violenze in famiglia

0

Il personale della stazione dei carabinieri di Ghedi, nel pomeriggio di ieri, mercoledì 31 ottobre, ha condotto in carcere dopo l’avviso firmato dalla Procura della Repubblica di Brescia – Ufficio Esecuzioni Penali, un 35enne del luogo perchè deve scontare una pena di sette anni per violenza sessuale, atti sessuali con minorenne e maltrattamenti in famiglia compiuti nei confronti della moglie e della figlia nell’estate del 2007. Ora si trova rinchiuso nella Casa Circondariale di Brescia.