DESENZANO – Intreccio tra musica e teatro all’auditorium ‘Celesti’

0

Giovedì 25 ottobre la conferenza stampa di presentazione della stagione teatrale e della stagione concertistica 2012/2013 di Desenzano del Garda, con bel diciotto proposte culturali. Presenti all’occasione il sindaco Rosa Leso, l’assessore alle Politiche culturali Antonella Soccini e l’assessore allo Sviluppo economico Valentino Righetti, oltre al direttore artistico della rassegna teatrale Fausto Ghirardini, al direttore artistico della rassegna musicale Andrea Mannucci e al presidente del Ned Franco Masseroni.

Il sindaco Leso ha espresso grande soddisfazione per la ripresa, dopo due anni, di proposte culturali dotate di spessore quantitativo e qualitativo: “Fare cultura insieme – ha detto – è anche un modo per aggregare le persone e per rafforzare i legami della comunità locale”. L’assessore Soccini, dal suo canto, ha messo in luce il ricorso alle risorse presenti sul territorio, da quelle culturali, come il Ned, Viandanze e le compagnie di teatro dialettale, a quelle fisiche come l’Auditorium ‘Andrea Celesti’, a quelle economiche, rappresentate dai numerosi sponsor.

L’assessore Righetti ha poi sottolineato l’importanza dell’offerta culturale per rafforzare e destagionalizzare il richiamo turistico della città.

I rappresentanti delle varie associazioni hanno apprezzato l’integrazione delle due proposte, con il venerdì ed il sabato dedicati al teatro e la domenica alla musica. Il primo concerto in programma prevede un ‘Melologo’ con voce recitante, mentre il terzo appuntamento teatrale è la rivisitazione del ‘Don Giovanni’ di Mozart. Nove sono gli appuntamenti in programma, in grado di soddisfare i gusti più diversi. Opera e operetta, orchestra barocca e quartetto d’archi, pianoforte e suggestioni jazz daranno vita a una proposta articolata non solo in vari generi musicali, ma anche in tempi e spazi diversi. Dai primi rigori di novembre ai primi tepori di marzo, la stagione desenzanese attraversa i tempi forti del Natale e della Pasqua, passando per il ‘Giorno della memoria’, e abbraccia idealmente l’intero territorio cittadino, dal raccolto Auditorium alle chiese del Duomo e di Rivoltella. La collaborazione con il NED, grazie al direttore artistico Andrea Mannucci ed al Presidente Franco Masseroni, continua dunque a dare i suoi frutti. Il Festival dell’ensemble desenzanese e la stagione concertistica cittadina si vanno sempre più integrando, a tutto vantaggio degli amanti della musica.

La stagione musicale, che prenderà avvio il 4 novembre, è ad ingresso libero; quella teatrale, con avvio il 3 novembrem prevede invece un ingresso unico a 5 euro o abbonamento. Per informazioni e prevendite contattare l’ufficio servizi culturali al numero 030 9994275 o all’indirizzo e-mail cultura@comune.desenzano.brescia.it.