BRESCIA – Truffa al pellet, attenzione ai raggiri

1

In tempo di crisi, milioni di cittadini arrivano faticosamente a fine mese. Ma c’è anche chi sceglie le vie del raggiro e del malaffare per carpire la fiducia del prossimo ed estorcere denaro criminosamente. E’ il caso della bresciana “Ecospellet” (vendita di pellet e sacchi di trucioli da usare soprattutto per il riscaldamento) che ha incassato somme in acconto non indifferenti, nella nostra provincia ma anche in altre Regioni, grazie a promozioni televisive, senza mai consegnare nulla ai clienti e agli ordinanti.

E adesso arriva anche il freddo a mettere in difficoltà chi non ha ricevuto la merce e per averla ha pure sborsato alcune centinaia di euro “a vuoto”. La Federconsumatori, nel ribadire di prestare la massima attenzione nei confronti di quelli che vendono senza serietà e nei confronti di alcuni ciarlatani delle televendite, ricorda di essere a disposizione per l’assistenza e la consulenza, a fianco e a sostegno di chi è stato truffato, in questa come in altre vicende. Per informazioni si può contattare lo 030.3729251 o via mail.

Fonte: Federconsumatori

1 Commento

  1. Come mai, nonostante la truffa che hanno fatto questi SIGNORI , su internet c’è ancora la loro pubblicità ingannevole ? come hanno potuto approfittare della gente che faticosamente arriva a fine mese ! Che B…….!!!!

Comments are closed.