BIONE – 4 novembre tra la corona d’alloro e il pranzo sociale insieme

0

Il Comune valsabbino, per celebrare la Festa delle Forze Armate, del Combattente e dei Caduti di guerra, chiama tutti noi al commosso ricordo di tutti coloro che in armi hanno lottato, sofferto, perso la vita per l’Unità e la Libertà del nostro paese.

Il nostro paese da 67 anni vive nella pace, ma in tutto il mondo i focolai della guerra ancora divampano ed i nostri soldati tutt’oggi partono, in armi, mettendo a rischio la propria vita, al fine di garantire la pace in situazioni di estrema difficoltà. L’Italia rimane fedele così al decreto costituzionale che le impedisce l’uso delle armi per la soluzione delle controversie internazionali, ma non si sottrae all’obbligo morale e politico di difendere, ove possibile, gli equilibri di pace e la democrazia.

La giornata avrà inizio alle 11, con la santa Messa, celebrata nella parrocchiale di Pieve; dopo la deposizione della corona d’alloro al monumento, con alza bandiera e discorso da parte delle autorità, in programma per le ore 12, ci si sposterà presso il ristorante Cà Rosada, per pranzare insieme.

Per prenotare rivolgersi a Lorenzo Bonetti (0365896669), Lorenzo Lossi (0365897943), Giacomo Alioni (3318477443).