PONTE DI LEGNO – Sopralluogo per il Giro d’Italia

0

Lunedì si è tenuto un primo sopralluogo da parte dei responsabili del Giro d’Italia, in vista della tappa del 24 maggio 2013. Il vice sindaco Ennio Donati ha accolto il responsabile della partenza e della logistica Marco Nardoni, quello del movimento corsa Vito Mulazzani e dei rendering Marco Ghisla. Insieme hanno individuato nel piazzale Cida il luogo più adatto a ospitare il villaggio vip e il podio firma e nel parcheggio degli autobus antistante, la location migliore per il villaggio open, quello cioè aperto al pubblico.

L’area bus troverà spazio lungo la strada statale, in posizione sopraelevata rispetto ai villaggi. Per organizzare al meglio questo grande evento è stato istituito un comitato che sta pianificando gli eventi collaterali e l’allestimento della città di tappa e che avrà il compito di stimolare il coinvolgimento dell’intero paese che il 24 maggio si tingerà completamente di rosa per la corsa più famosa del mondo. I responsabili del Giro hanno garantito un doppio passaggio all’interno di Ponte di Legno per permettere al pubblico di ammirare meglio i propri beniamini: ci sono tutti i presupposti per poter organizzare una grande festa dello sport.

AdamelloNews.com » Sport