SALÒ – 337 firme contro le barriere della rotonda

0

337 firme sono state raccolte per dire ‘no’ alla nuova viabilità di Campoverde. A raccoglierle ci ha pensato un comitato di cittadini, che ha poi provveduto a consegnare la petizione in Municipio. Con questa è stata chiesta “la rimozione immediata delle barriere collocate alla rotonda di via Umberto I e via Paolo VI (la cosiddetta strada Parco), perché risultano inutili dal punto di vista viario e costringono i residenti della zona ad allungare il percorso fino a via Grattarolo per poi tornare a casa; lo stesso dicasi per i cittadini che, provenendo dalla località Cunettone, si trovano impossibilitati a immettersi sulla 45bis, questo anche per la segnaletica in via Del Panorama che risulta lacunosa”.

Il comitato invita inoltre l’amministrazione a “coinvolgere i cittadini prima dell’attuazione di qualsivoglia provvedimento che si intende attuare”.

La questione era già stata oggetto di discussione in Consiglio comunale, quando l’amministrazione aveva spiegato che il provvedimento era stato attuato in via sperimentale, per indurre gli utenti della strada provenienti dalla Valtenesi ad utilizzare la nuova tangenziale.