TURCHIA – Rossetti e Chiarcossi ok al campionato di rally

0

Il pilota italiano con licenza turca, Luca Rossetti, tre volte campione europeo di rally ed ex campione italiano, ha vinto domenica il “Yesil Bursa Rallisi”, ultima prova del campionato turco di rally. Con questa vittoria Luca Rossetti e il suo codriver Matteo Chiarcossi si sono aggiudicati il campionato 2012. Con la loro Skoda Fabia S2000 della Pegasus Racing – Skoda Turchia – Yuce Auto, hanno conquistato la quarta vittoria stagionale nella stagione composta da sette gare.

I vincitori del campionato turco

Per Luca Rossetti e Matteo Chiarcossi è stata una bella sfida: un campionato completamente nuovo con avversari molto competitivi e agguerriti, l’avversario diretto per la lotta al titolo di campione turco 2012, Yagiz Avci, vincitore dello Yalta Rally 2012 – IRC – Intercontinental Rally Challenge, con la sua Ford Fiesta S2000 del Team Castrol Ford Team Turkiye, era certamente l’avversario più insidioso, ma il tre volte campione europeo, accesi i motori ha sfruttato al meglio la sua Skoda S2000, gommata Pirelli, regalando un’altra soddisfazione a United Business società che si occupa del suo management sportivo.

“Quando all’inizio dell’anno ci è stato proposto di disputare il Campionato Turco con la Skoda – afferma Pier Liberali di United Business – non abbiamo avuto dubbi nel dare risposta affermativa, sapevamo che per Rossetti era tutto nuovo, ma sapevamo anche che per lui, pur essendo difficile non era un ostacolo nè un problema affrontare rally mai disputati, è abituato e ha corso e vinto in tutta Europa, molte volte disputando per la prima volta una gara. Per la mia società è indimenticabile l’Ypres Rally, dove Luca ha vinto al debutto. E’ un pilota professionista, molto veloce, concreto e solido, eravamo tutti fiduciosi e ancora una volta non ha deluso, l’obiettivo era vincere e Luca e Matteo lo hanno raggiunto”.

Luca Rossetti: “Questo titolo ha per me un significato molto particolare, vincere in un paese come la Turchia dove ho tantissimi amici e fans è bellissimo. Sono consapevole che non avrei raggiunto l’obiettivo se non avessi avuto il supporto di Pegasus Racing – Skoda Turchia – Yuce Auto e di Pirelli, pneumatici che si sono dimostrati molto performanti in ogni occasione e in tutte le condizioni di gara. Un grande ringraziamento per il titolo di Campione Turco Rally 2012 conseguito, deve essere fatto a tutti i partner pubblicitari che ci hanno accompagnato durante la stagione, questo successo è arrivato anche grazie a loro e grazie al lavoro del team che mi ha messo a disposizione una vettura performante e affidabile. Dopo una vittoria sembra sia stato tutto facile, ma vincere non è mai facile, i miei avversari si sono dimostrati molto determinati e solo al termine dell’ultima gara sono riuscito a raggiungere l’obiettivo, a tutti loro, leali concorrenti del campionato turco vanno i miei complimenti, sono stati veloci e hanno dimostrato grande sportività e fair-play, sono stato accolto benissimo e questo gli rende onore”.

Matteo Chiarcossi, inseparabile co-driver di Rossetti: “Sono contento per me, per Luca, per il team e per tutti i nostri partner, un grande gruppo che lavorando in armonia e con grande dedizione al fotofinish ha raggiunto questo titolo, tutti abbiamo dato il massimo e il risultato è arrivato, abbiamo incontrato com’era logico aspettarsi tante difficoltà, le abbiamo superate lavorando tutti intensamente, per questo essere Campioni Turchi 2012 ha un sapore ancora più dolce”. United Business e l’equipaggio ringraziano Pegasus Racing , Skoda Turchia – Yuce Auto, Pirelli, Mobiltrust, Di Vita, Omnia New Energy, Damaplast, Go Turkey, OMP, Skoda Rally Team Italia e TcHealth.