DESENZANO – Sono aperte le iscrizioni all’Università del Garda

0

Nei giorni scorsi e precisamente mercoledì 10 ottobre si sono aperte le iscrizioni per i corsi dell’Università del Garda, il ciclo di seminari, 18 in totale, che ogni anno l’assessorato alla Cultura promuove per i cittadini residenti con età superiore agli anni 55.

L’assessore alla Cultura Antonella Soccini anche quest’anno ha sostenuto il programma delle proposte culturali, certa della buona riuscita dell’iniziativa e della numerose adesioni alla stessa. In modo particolare, oggetto dei seminari saranno quegli argomenti che nelle scorse edizioni hanno riscosso maggior successo, come la filosofia, la letteratura, lo studio della Bibbia, l’arte, l’informatica e la fotografia digitale. Le nuove proposte, invece, si focalizzeranno sulla musica, sulla filosofia delle religioni, sull’osteologia archeologica e sul cinema. In un’ottica di integrazione è stato proposto anche il corso di cultura cinese, nel corso del quale verranno approfondite le tradizioni, le usanze e la lingua di questo Paese. Alla luce del successo dello scorso anno, prenderà avvio anche il corso di acquarelli.

La sede dei corsi sarà la sala Pelèr di Palazzo Todeschini a Desenzano del Garda, eccezion fatta per il corso di archeologia e quello di informatica. Il primo, infatti, si terrà nell’aula didattica del Museo Rambotti, il secondo presso il laboratorio multimediale della Biblioteca ‘Angelo Anelli’. I posti disponibili sono limitati, pertanto gli interessati è bene che presentino il prima possibile la domanda di iscrizione presso la sala ‘Brubelli’, in via Carducci 4. Ai partecipanti sarà richiesto un contributo di 15 euro per ogni corso, con riduzione a 12 euro dal terzo corso in poi. Il corso di archeologia, tuttavia, costerà 10 euro, mentre costerà 35 euro quello di informatica.

Per info: Ufficio Cultura (tel. 030 999427; e-mail: cultura@comune.desenzano.brescia.it ).