RODENGO – 21 ottobre: mercatini per la Giornata Missionaria

0

Nel 1926, l’Opera della Propagazione della Fede, su suggerimento del Circolo missionario del Seminario di Sassari, propose a papa Pio XI di indire una giornata annuale in favore dell’attività missionaria della Chiesa universale.

La richiesta venne accolta con favore e l’anno successivo, il 1927, fu celebrata la prima “Giornata Missionaria Mondiale per la propagazione della fede”, stabilendo che ciò avvenisse ogni penultima domenica di ottobre, tradizionalmente riconosciuto come mese missionario per eccellenza.

In questo giorno i fedeli di tutti i continenti sono chiamati ad aprire il loro cuore alle esigenze spirituali della missione e ad impegnarsi con gesti concreti di solidarietà a sostegno di tutte le giovani Chiese.

Anche la parrocchia Cristo Re di Saiano ha intenzione di sostenere i missionari ed ha organizzato, per la Giornata, un mercatino pro missioni, il cui ricavato verrà interamente devoluto a padre Piergiuseppe e padre Andrea, missionari locali, e all’Ufficio Missionario Diocesano. L’appuntamento è per domenica 21 ottobre, dalle 9 alle 12 e dalle 14 alle 18, all’interno dell’oratorio, dove, dalle ore 16, ai partecipanti verrà offerta la merenda.

Inoltre, in mattinata, durante la Santa Messa delle ore 10:30, suor Paolina delle Suore Operaie di Botticino sarà presente per narrare la propria testimonianza di missione in Burundi.

“Ho creduto perciò ho parlato”, recita san Paolo apostolo nella seconda lettera ai Corinzi (2 Cor 4,13): con queste parole Missio vuole si colgano il riferimento al rapporto essenziale tra missione e fede e la rilevanza data a quest’ultima da papa Benedetto XVI, il quale ha indetto uno speciale Anno della Fede: dall’11 ottobre 2012, con il 50° anniversario dell’apertura del Concilio Vaticano II, fino al 24 novembre 2013, solennità di Cristo Re dell’Universo.