USMATE VELATE – La seconda vittoria per il Rugby Lume arriva in Brianza

0

Risultato Finale: Grande Brianza 8 – Rugby Lumezzane 57

Grande Brianza

15 Predolini, 14 Scalabottolo, 13 Basile, 12 Sala, 11 Colombo, 10 Cattafi, 9 Bandera, 8 Gaudino, 7 Cavalleri , 6 Biffi, 5 Perego, 4 Macon, 3 Beni, 2 Quercia, 1 Geddo

A DISPOSIZIONE: 16 Ripamonti, 17 Sievem, 18 Gallo, 19 Fumagalli, 20 Germignasi, 21 Rubino, 22 Ronzoni

Lumezzane

15 Cela, 14 Aliprandi, 13 Raza, 12 Gabba, 11 Prandini, 10 Locatelli, 9 Pagliarini, 8 Cuello (cap), 7 Leone, 6 Cropelli G. , 5 Montini, 4 Cropelli A., 3 Peveroni, 2 Cairo,

1 Larosa. A DISPOSIZIONE: 16 Zappia, 17 Cerri, 18 Bettinsoli, 19 Ghizzardi, 20 Cavagna, 21 Cudicio, 22 Piccini

La seconda giornata ha visto la Prima squadra del Lumezzane in trasferta  a Usmate-Velate  contro la Grande Brianza. La gara si è svolta in un campo molto ampio, che ha costretto il Lumezzane ad un gioco al largo, anche se inizialmente faticava a trovarlo. Gli avversari infatti cercavano di rallentare il gioco, per mettere in difficoltà i ragazzi del Lumezzane, i quali, in alcuni momenti, sono caduti in tale trappola, cercando quel passo in più del necessario, così come ha ammesso il coach a fine gara. Quando le cose si sono però sistemate, il Rugby Lumezzane ha dimostrato quello che sa fare e ha vinto meritatamente, marcando ben nove mete.

Esordio in prima squadra per E. Ghizzardi, D. Bettinsoli , Cela e L. Montini, per l’ennesima volta.  Queste, infine, le parole dell’allenatore Nevio Tiburzio Pasotti: “C’è da lavorare sui punti d’incontro e sulla trasmissione rapida della palla, per poter sfruttare eventuali carenze difensive e la poca organizzazione degli avversari. Con un po’ di cinismo in più, si sarebbe potuto incrementare ulteriormente il punteggio. Ergo, bisogna continuare a lavorare sodo”.  Giuste le parole del Coach, in quanto domenica prossima, alle ore 15.30 presso il campo di Rossaghe, il Lumezzane dovrà affrontare un concorrente diretto come il Botticino.

GUARDA IL VIDEO COMPLETO DEL MATCH

 

L’Under 23, dopo l’ultima sconfitta con Brescia, si è rifatta battendo il Rugby Mantova 9 a 28, con all’attivo quattro mete. Buona la prestazione di tutta la squadra, che adesso vuole mantenere alta la concentrazione, dopo aver trovato le giuste motivazioni. Tra i più giovani hanno contribuito alla vittoria A. Saleri e Scaramella, anche se M. Zaffino e F. Bianchetti sono stati autori di importanti mete. Per l’U23, domenica prossima, ci sarà l’ostacolo Varese.

GUARDA LA PARTITA DEGLI UNDER 23