RONCADELLE – Rubano hitech con prezzi cambiati, arrestati

0

Sono stati individuati dalla sorveglianza interna dell’Auchan mentre si aggiravano all’interno con fare sospetto, e al loro arrivo i Carabinieri della Stazione di Roncadelle hanno scoperto il motivo del loro girovagare nell’esercizio commerciale: stavano facendo acquisti “in saldo”.

I due, fermati, R. H., nato a Udine e residente a Padenghe del Garda e Z. R., nata a Verona e residente a Desenzano del Garda, dopo aver sostituito i codici a barre acquistavano prodotti vari (soprattutto del reparto elettronica e informatica) a prezzi nettamente inferiori rispetto a quelli reali. I due sono stati portati in caserma e arrestati in flagranza di reato per truffa aggravata in concorso, e, dopo le formalità di rito, sono stati messi ai domiciliari. La refurtiva, del valore di circa 300 euro, è stata riconsegnata al direttore del punto vendita.